Archivio delle News

DL Cura Italia e lavoro domestico, le richieste di sindacati e associazioni datoriali al tavolo al Ministero del Lavoro: «Includere i lavoratori domestici tra i destinatari della Cigd, prevedere misure ad hoc di supporto alle famiglie»

07-04-2020

Roma, 7 aprile 2020 – Superare la discriminazione dettata dalle disposizioni del recente Decreto Cura Italia e includere i lavoratori domestici tra i destinatari dell’ammortizzatore sociale in deroga come anche prevedere con i prossimi provvedimenti normativi misure ad hoc di sostegno dei datori di lavoro del settore, per lo più famiglie con il bisogno crescente di cura e assistenza domestica.

DL Cura Italia e lavoro domestico, concluso il tavolo al Ministero del Lavoro. Sbarra (Cisl) e Blanca (Fisascat): «Subito sostegno al reddito per colf e badanti, salvaguardare la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro»

06-04-2020

Roma, 6 aprile 2020 - Superare la discriminazione dettata dalle disposizioni del recente Decreto Cura Italia e includere i lavoratori domestici tra i destinatari dell’ammortizzatore sociale in deroga come anche prevedere con i prossimi provvedimenti normativi misure ad hoc di sostegno dei datori di lavoro del settore, per lo più famiglie italiane con il bisogno crescente di cura e assistenza domestica.

Elezioni Enasarco: I Sindacati degli Agenti chiedono lo slittamento per consentirne il regolare svolgimento. La lettera al Presidente del Consiglio e ai Ministri dell’Economia e del Lavoro

06-04-2020

Roma, 6 aprile 2020 – I  principali sindacati nazionali degli Agenti di Commercio - Fnaarc, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, UilTucs, Ugl-Terziario e Usarci - hanno scritto al Presidente Conte e ai Ministri Gualtieri e Catalfo per sostenere appieno la decisione della Fondazione Enasarco di differire il periodo di svolgimento delle votazioni per il rinnovo degli Organi dell’Ente, originariamente fissato per il 17-30 aprile 2020.

DL Cura Italia, Guarini: «La revisione del provvedimento normativo contempli misure di miglior favore per i lavoratori disabili gravi e per le lavoratrici e i lavoratori madri e padri di famiglia»

04-04-2020

Roma, 4 aprile 2020 – «La versione definitiva del Decreto Legge Cura Italia contempli misure di miglior favore per i lavoratori del settore privato affetti da gravi e comprovate patologie con ridotta capacità lavorativa e anche per le centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori madri e padri di famiglia alle prese con la gestione domestica dei figli in età scolastica ma costretti a casa per la sospensione delle attività didattiche».

Covid-19. Distribuzione commerciale non alimentare, siglato l'avviso comune sindacati-federdistribuzione sullo stallo di crisi del settore non food

03-04-2020

Guarini: «Va evitato che il post Covid-19 si tramuti in uno tsunami occupazionale per un milione e mezzo di lavoratrici e lavoratori del commercio non alimentare»

Roma, 3 aprile 2020- “Necessario e non più rinviabile un intervento normativo che riconosca lo “stato di crisi” del settore della distribuzione non alimentare al pari di quanto è stato fatto per altre realtà di impresa”.

Covid-19. Indennità straordinaria per i 4mila civili italiani occupati nelle basi Usa in Italia

03-04-2020

Blanca: «Il contratto nazionale tende una mano a tutela dei lavoratori e delle loro famiglie»

Roma, 3 aprile 2020 - Una copertura sanitaria integrativa per Covid-19 attiva per i sinistri dal 1° gennaio al 30 giugno 2020 per i 4mila civili italiani occupati nelle installazioni militari statunitensi. E’ quanto definito dalle parti firmatarie del contratto nazionale di lavoro delle Basi Usa in Italia, i sindacati di categoria Fisascat Cisl, Uiltucs e la Commissione Statunitense Jpcp, e la compagnia assicurativa Unisalute.

DL Cura Italia, Cgil Cisl Uil: "Va ampliato l’elenco delle attività stagionali che danno diritto all’indennità e vanno inclusi i lavoratori somministrati"

02-04-2020

Roma, 2 aprile 2020 - “In merito all’indennità prevista dal Decreto Legge Cura Italia per i lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali, Cgil, Cisl e Uil hanno segnalato al Ministero del lavoro e all’Inps l’esigenza di inserire ulteriori tipologie di aziende oltre a quelle elencate nella circolare applicativa Inps”.

E’ quanto hanno dichiarato le confederazioni Cgil Cisl Uil in una nota congiunta a firma dei segretari confederali Tania Scacchetti, Luigi Sbarra, e Ivana Veronese.

Covid-19. Dl Cura Italia, una circolare Inps fa chiarezza sulle modalità di accesso all'indennità per gli agenti e rappresentanti di commercio

31-03-2020

Ceotto: «Con le altre organizzazioni di rappresentanza siamo già in campo per confermare il sostegno al reddito nel mese di aprile»

Roma, 31 marzo 2020 – Dal 1° aprile 2020 anche gli Agenti e i Rappresentanti di Commercio, circa 250mila in Italia, potranno presentare richiesta di accesso all’indennità per i lavoratori autonomi introdotta dal Dl Cura Italia varato dal Governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus in atto.

Covid-19 e sostegno al reddito, c’è accordo tra Governo, Parti sociali e Abi sull’anticipazione delle forme di integrazione salariale ai lavoratori

31-03-2020

31 marzo 2020– C’è intesa tra Governo, Parti Sociali e Abi sull’anticipazione bancaria di tutte le forme di integrazione salariale (Cigo, Cigd, Fis e Fondi Bilaterali) previste dal Dl 18/20 emanato dal Governo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Emergenza Covid-19. Intesa Governo-Sindacati: operative soltanto le attività essenziali. Guarini: «Assicurare la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro»

26-03-2020

Roma, 26 marzo 2020 Emergenza Coronavirus. Intesa raggiunta tra governo e sindacati sull’integrazione all’elenco delle aziende essenziali che operano in deroga allo stop previsto con il Dpcm del 22 marzo per fronteggiare l'emergenza Coronavirus. L'accordo, che sancisce la condivisione del perimetro individuato per concedere le deroghe, è arrivato al termine di un lungo confronto tra i leader di Cgil Cisl e Uil, il ministro dello Sviluppo economico Patuanelli e il ministro dell’Economia Gualtieri.

Emergenza Covid-19. Lettera aperta della Fisascat Cisl alle lavoratrici e ai lavoratori del commercio, turismo e servizi

24-03-2020

Le condizioni nelle quali operano centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori addetti nei settori del terziario, turismo e servizi, dal commercio al dettaglio di generi alimentari al settore dei servizi di pulizia, sono sovente contraddistinte dalla pressoché  totale mancanza di ogni minima precauzione di contrasto all’espandersi del contagio da pandemia da COVID-19.

Pagine