News

Ccnl imprese pulizie, servizi integrati, multiservizi in 600mila senza rinnovo da 7 anni. Al via la mobilitazione in tutta Italia, il 21 ottobre manifestazione nazionale a Roma

07-10-2020

#CONTRATTO ADESSO

Roma, 7 ottobre 2020 – Al via la mobilitazione dei 600mila addetti delle imprese di pulizia, servizi integrati e multiservizi, donne e uomini eroicamente protagonisti dei nostri tempi, in piena emergenza pandemica divenuti indispensabili per il contrasto alla diffusione del virus covid-19, senza rinnovo del contratto nazionale scaduto da oltre 7 anni.

Lavoro domestico, Guarini: «Rinnovo contrattuale rappresenta cambio di paradigma nel riconoscimento del lavoro di cura e assistenza prestato dagli assistenti familiari»

08-09-2020

Roma, 8 settembre 2020 – «Il nuovo contratto nazionale del lavoro domestico risponde in modo cogente alle esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori di un comparto sempre più essenziale nel nostro Paese dove la prestazione viene sempre più spesso affidata alle mani esperte degli assistenti familiari, nell’accezione più ampia del termine riconosciuta dal rinnovo contrattuale, che valorizza la prestazione d’opera riconducibile alla gestione familiare quotidiana e al lavoro di cura e assistenza a minori e ad anziani e a persone non autosufficienti».

L’Italia riapre i battenti. Dal 3 giugno avvio della nuova fase per la ripartenza. Ma l’Italia del lavoro, dal commercio all’industria, fatica a riaprire.

05-06-2020

Guarini: «Le incertezze nella prima fase di riapertura e i colpevoli ritardi nell’erogazione del sostegno al reddito ai lavoratori ci chiamano ad una rinnovata assunzione di responsabilità»

Roma, 5 giugno 2020 - L’Italia riapre i battenti. Dalla mezzanotte del 3 giugno sono riaperti i confini regionali e dopo circa tre mesi e oltre 33.500 morti per coronavirus, gli italiani sono completamente liberi di muoversi nel Paese.

Mercatone Uno, c'è intesa sul ricorso alla Cigd Covid-19 per i 1.643 dipendenti dello storico marchio. Ceduti 5 punti vendita alla Riva Gest. Blanca: «Indispensabile disporre la proroga del programma dei Commissari straordinari»

19-05-2020

Roma, 19 maggio 2020 – C’è intesa sul ricorso alla Cigd per causale Covid-19 per 9 settimane per i 1.643 dipendenti ex Mercatone Uno in Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino, Umbria e Veneto. I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno formalizzato con la direzione di M. Business S.r.L.

Fase 2. Scarpe&Scarpe, sindacati: serve protocollo sicurezza nei punti vendita, lavoratori in stato di agitazione

18-05-2020

Roma, 18 maggio 2020 – Sono in stato di agitazione i lavoratori della catena di punti vendita Scarpe&Scarpe. Alla base della mobilitazione, indetta dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs al termine di un coordinamento unitario dei lavoratori, la mancata definizione di Protocollo di sicurezza “chiaro e calzante per quelle che sono le reali difficoltà e rischi per le lavoratrici e ai lavoratori” nella fase di riapertura dei negozi, si legge nella comunicazione trasmessa alla direzione aziendale.

Fase 2, Guarini: «La contrattazione definisca nuovi modelli organizzativi finalizzati a preservare l'occupazione e ad assicurare salute e sicurezza nei luoghi di lavoro»

15-05-2020

Roma, 15 maggio 2020 – «La contrattazione accompagni le riaperture con la definizione di nuovi modelli organizzativi, condivisi e sostenibili, finalizzati al mantenimento dell’occupazione e a garantire salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Gli aspetti connessi all’organizzazione del lavoro e allo svolgimento delle prestazioni anche da remoto sono quanto mai centrali nella gestione dei rapporti di lavoro e dovranno essere oggetto di confronto anche nei tavoli di rinnovo dei contratti nazionali scaduti nel terziario privato che interessano oltre 4milioni di addetti».

Fase 2, prosegue la costituzione dei comitati aziendali covid-19 nel commercio, turismo e servizi. Guarini: «Le buone prassi diventino patrimonio comune affinché i luoghi di lavoro siano più sicuri per chi vi opera»

15-05-2020

Roma, 15 maggio 2020– Prosegue la costituzione dei Comitati Aziendali Covid-19 nel commercio, turismo e servizi in supporto alle misure normative adottate dal Governo per garantire la sicurezza nei luoghi lavoro, alle quali è seguito il protocollo Governo Parti Sociali del 14 marzo poi aggiornato nelle scorse settimane.

Dl Rilancio, Parti Sociali Ccnl domestico: bene indennità per colf e badanti, ora tempi certi per erogazione

14-05-2020

Roma, 14 mag. - "Arriva l'indennità per i lavoratori domestici danneggiati dal coronavirus. Il Governo ha finalmente dato il via libera ad un provvedimento molto atteso da lavoratori e famiglie che in questi due mesi hanno dovuto fronteggiare in totale autonomia le criticita' economiche ed assistenziali legate all'emergenza sanitaria in atto.

Bingo e Gaming Hall, siglato il protocollo anti Covid-19 per i 12mila lavoratori delle sale gioco. I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs: «Uno strumento per ripartire»

14-05-2020

Roma, 14 maggio 2020 – Anche le Gaming Hall, le sale specializzate per l’offerta del Bingo e degli altri giochi pubblici regolamentati, si attrezzano per contrastare la diffusione del Covid-19 e per ripartire in sicurezza. Lo fanno con il protocollo sottoscritto oggi, 14 maggio, dai sindacati di categoria, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, con Fipe Confcommercio e le società Gruppo Milleuno spa, Gruppo Operbingo Italia, Hbg Entertainment srl, Federazione Italiana Concessionari Bingo, Novomatic Italia e Cirsa Retail srl.

Pagine